All posts filed under: Digital

MEET a Milano. La promessa di un umanesimo digitale

Toni da liceo classico più che da start up. Il primo centro internazionale per la cultura digitale MEET a Milano promette un nuovo umanesimo. Laboratori rinascimentali, pensiero leonardesco, progetti a misura d’uomo. Alla presentazione del primo centro internazionale per la cultura digitale MEET, di Meet The Media Guru e Fondazione Cariplo (sarà all’ex spazio Oberdan) si è parlato di concetti da liceo classico più che da start up. Ma chi pensa che filosofia, etica, design, arte e la cultura umanistica in generale non c’entrino nulla con il digitale ha del digitale una percezione sbagliata. Vecchia. Da consumatore più che cittadino. Da utente più che da co-creatore. «Il digitale non è tecnologia, non è comunicazione, non è intelligenza artificiale», ha detto Maria Grazia Mattei, creatrice della piattaforma Meet The Media Guru e direttore del MEET. «Il digitale è il dna della cultura contemporanea». Un dna geneticamente modificabile, una materia (immateriale) da plasmare per costruire e non subire il futuro. Colmare il divario digitale: per l’economia… Infatti lo scopo del centro internazionale per la cultura digitale MEET è …

A cosa serve la matematica?

Amata o detestata, è la matematica è la materia con cui tutti devono “fare i conti” perché permette di leggere comportamenti sociali dietro la miriade di dati che la rete raccoglie ogni giorno. Capirla (soprattutto nei suoi potenziali lati oscuri, vedi box con intervista a Cathy O’Neil) non è cosa da nerd ma una necessità anche per chi si occupa di politica, diritti umani, cambiamenti climatici, ecologia.

Ida Laerke: come si diventa una Instagram star

È possibile guadagnarsi da vivere sfruttando il proprio account Instagram senza essere pop star, socialite o fashion blogger? La danese Ida Laerke – che fotografa le piccole cose della vita quotidiana – ce l’ha fatta. Il suo segreto? Degli occhi capaci di cogliere l’incanto, uno stile tutto suo. E una certezza: la reputazione online vale un patrimonio; se ce l’avete, non svendetela al primo che passa…