All posts filed under: Comunicatori

Costas Voyatzis: i segreti di un blogger

Secondo il Financial Times è tra i 15 siti di design e interior più influenti al mondo. AleXsandro, il caricaturista delle celebrity della moda (da Anna Wintour a Karl Lagerfeld) gli ha fatto un ritratto in esclusiva. E, dopo soli tre anni di presenza online, è riuscito a trasformare il suo blog da una passione a un vero e proprio lavoro. Passaporto greco, 32 anni, grande amore per i viaggi, Costas Voyatzis è tra i pochi ateniesi, oggi, a non avere nulla di cui lamentarsi.

Silvia Barbieri: lo shopping sarà “+”

Talvolta si parla con delle persone che ci raccontano molto di più di quanto abbiamo la possibilità di raccontare in un servizio. Mi è successo qualche tempo fa con Silvia Babieri, editorialista di RetailWatch e esperta in strategie di Futurebrand che ho intervistato in relazione a questo servizio (pubblicato su la Repubblica il 22 febbraio) sul futuro dello shopping.

Costas Voyatzis: Il segreto del cool hunting è nella propria pancia

ENGLISH TEXT: http://wp.me/p239y2-7o Il blog più cool in tema di creatività a tutto tondo? È greco e se l’è inventato un interior designer che ha mollato tutto per amore della curatela d’autore. Una chiacchierata con Costas Voyatzis, fondatore e direttore di Yatzer. E, secondo AD e il Financial Times, una delle personalità più influente del web, in tema di design. Sei un interior designer, hai lavorato per anni nell’editoria di settore, ti occupi anche di ricerca sulle tendenze. Il sapere è quello che ti rende unico davanti ai tuoi clienti. Perché allora hai deciso di condividerlo con il mondo creando Yatzer? Perché prima di qualsiasi altro cappello, mi sento un curatore. E, come tale, vivo secondo il motto “il design è una cultura da condividere”: da quando ho fondato Yatzer, nel 2007, non faccio altro che viaggiare per il mondo e lasciarmi incantare da progetti che ritengo valga la pena comunicare al mondo. Solo vorrei chiarire una cosa, visto che a un certo punto qualcuno ha fatto girare in rete questa voce: non ho mai …