Fuorisalone 2018
Leave a comment

Cosa vedere al Fuorisalone? In centro a Milano

La domanda che pongono tutti. I consigli di design@large. Cosa, dove e perché, zona per zona. Oggi, il Centro di Milano

Per aggiornamenti live di design@large sul Fuorisalone 2018, l’hashtag che useremo su Instagram è #fuorisaloneatlarge. Su Facebook, i re-post verranno pubblicati su @designatlarge.it.
Kosmos di Wonderglass, Istituto Italiano dei Ciechi, via Vivaio 7

Per gli amanti delle installazioni ad alto impatto visivo. Ma anche per chi ama gli oggetti curatissimi, realizzati a mano, con una cura eccelsa. Il vetro fa miracoli, come dice il nome del marchio, che quest’anno ha lavorato con i Bouroullec, Fornasetti, Dan Yeffet e studiopluz. Info e orari.

3D Housing, di Massimiliano Locatelli di CLS Architetti, Piazza Beccaria

Chi l’ha detto che una casa stampata in 3D debba avere un look futuristico? Sembrare fatta di ossi? O di plastica? Massimiliano Locatelli di CLS Architetti ha realizzato una bellissima abitazione stampata in cemento. Un enorme braccio ha rilasciato il cemento a presa rapida (ma non troppo) riga dopo riga e il risultato è una casa contemporanea, bellissima, ecologica e a basso costo. E, ovviamente, arredata con grandissimo gusto. Da vedere.

Tribute to Luigi Caccia Dominioni, Chiostri dell’Humanitas, via Daverio 7

Un must assoluto per gli appassionati della storia del design. Perché i 20 oggetti che B&B Italia espone – in un set dal sapore museale – sono quelli riprodotti fedelmente dai disegni originari di Luigi Caccia Dominioni. Un’occasione unica per entrare nella mente progettuale del maestro, scomparso nel 2016. Gli arredi e le lampade – di cui B&B Italia ha acquistato i diritti – saranno in vendita tra qualche mese. Info e orari

My First Time: know yourself like never before, Issey Miyake, via Baugutta 12

Neuroscienze, arti multimediali e grafica. Masahiko Sato è un esperto in tutti questi settori. E ora Issey Miyake ha invitato questo professore dell’Università di Tokyo a realizzare tre installazioni interattive che stimolino la nostra immaginazione ed emozione, connettendo arte e scienze. Da provare.

Doppia Firma, Villa Mozart, Via Mozart 9

Per gli appassionati dell’alto artigianato, una preview della grande mostra che la Fondazione Cologni con la Michelangelo Foundation presenteranno a Venezia. Tredici coppie di designer e artigiani veneti presentano oggetti che dimostrano quanto l’iniezione di un pensiero progettuale possa trasformare il saper fare tradizionale in un sussulto contemporaneo. Un approfondimento di design@large qui. Info e orari

COS x Phillip K. Smith II, Palazzo Isimbardi, Corso Monforte 35

L’installazione di cui tutti parlano. Dentro del cortile di Palazzo Isimbardi, una serie di specchi realizzati dall’artista americano Phillip K. Smith III (già a Coachella) permette di osservare il cielo e il palazzo dal basso. Ipnotica. Un must per gli instagrammer (#COSxPKS3)

Cassina, via Durini

Patricia Urquiola ha terminato la rimessa a nuovo dello showroom di Cassina, lavorando sulla grande cupola che ora si apre su un giardino sul tetto. Un video spiega la storia di questo elemento architettonico, precedentemente interpretato da Mario Bellini, Achille Castiglioni e Vico Magistretti. info e orari

Flos, Corso Monforte 15

Jewels after jewels after jewels: un’installazione in cui la luce diventa una cascata di gioielli, di Michael Anastassiades. Da vedere insieme al negozio di Flos, con le riedizioni di alcune lampade di Achille Castiglioni, e una divertente installazione in entrata in onore del maestro.

Ohoh Milano, Garage Traversi, di Studio Job, via Bagutta

Passeggiando per via Bagutta, non perdetevi il murale di Studio Job che riporta in vita il Garage Traversi (che a breve verrà trasformato in un hub del lusso). Il garage, non più in uso da anni, è in uno degli edifici razionalisti di Milano. Lo studio di Anversa lo ha interpretato con forme e colori ispirati alla Pop Art americana. #ohohmilano #garagetreversi

Cover photo: Palazzo Isimbardi, ph Laura Traldi

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *